Manzolino, foto di gara

Prime corse d’autunno per la Ciclistica 2000 Litokol nel weekend appena trascorso. Sabato nel Gran Premio San Michele, a Novi di Modena, i Giovanissimi hanno rispettato un canovaccio collaudato: terzo posto di società (dietro a Felino e Torrile, per la cronaca), vittoria di Michele Mussini nei G1 e incetta di podi femminili (Elisa Soncini seconda nelle G1, Martina Debbia seconda nelle G2, Giulia Menzani seconda nelle G3, Ginevra Zibana e Carlotta Menozzi seconda e terza nelle G4). Ecco il resto della mini-truppa: PG/G0 Giacomo Menozzi, G2 Nicolò Daolio, G3 Filippo Russotto, G4 Augusto Canovi, Nicolas Ferrari, Gabriele Soncini, Samuele Debbia e Nicola Corradini, G5 Davide Riva e Francesco Giannelli, G6 Adam Laghlim.

Esordienti a Manzolino

Ieri, invece, trasferta congiunta per le altre due categorie del team di Rubiera: il triangolare e pianeggiante Circuito di Manzolino. Negli Esordienti gran numero del “solito” Giacomo Orlandi della San Marinese: protagonista di un attacco ripreso nell’ultimo chilometro, ha trovato la forza di vincere in volata davanti a Samuel Zorzetto (Forniture Moro C&G Capital), Fabian Saguatti (Calcara) e a seguire gli altri. Tra questi “altri” Matteo Casadio (Azzurro Rinascita) che piazzandosi nono è stato il migliore dei 1° anno, e diversi ragazzi della Ciclistica 2000: Riccardo Veroni 19°, Jacopo Loffredo 30°, Federico Mussini 39°, Leonardo Zanfi 42° e Francesco Terranova 48°, con il solo Matteo Cucinella ritirato.

Michele Mussini vincitore G1

Tra gli Allievi è risultata vincente una fuga a sette, con Edoardo Raschi (GS Parmense) a precedere sul traguardo Mattia Spotti (Torrile) mentre alle loro spalle Marco Capuzzo (Monselice) si prendeva il podio. Una maxi-caduta a metà gara aveva fatto fuori gran parte dei corridori, tra cui Angelo Zoppi, Alessandro Pedata e Mattia Roncatti. L’unica maglia griffata Litokol ad arrivare fino in fondo è stata dunque quella di Federico Zanarini, che per una manciata di metri all’interno del gruppo non ha conquistato la maglia di campione provinciale modenese: se l’è portata a casa Samuele Monti, della Ceretolese.
Domenica 1 ottobre i Giovanissimi vivranno il loro finale di stagione nel mantovano: memorial Luigi Benlodi, a Borgo Vigilio, organizzato dalla Allgor Tatobike. Contemporaneamente, nel ravennate, i più grandicelli disputeranno le corse allestite dalla Massese Minipan a Massa Lombarda: per gli Esordienti si chiama memorial Francesco Pasotti, per gli Allievi è la Tre Monti Race.