MONTECCHIO EMILIA (Reggio Emilia) – E’ stata presentata ieri 27 novembre dall’Assessore allo Sport e Salute del Comune di Montecchio Emilia, Stefano Ferri ai rappresentanti delle società sportive del territorio la nuova area di caduta per la pratica del salto in alto installata nell’impianto di atletica leggera del centro sportivo Silvio d’Arzo.

Erano presenti gli allenatori Nicolò Catellani di Polisportiva L’Arena, Marta Bianchini di Atletica Reggio e Stefania Zambello di Self Atletica oltre ai presidenti Alesssandro Martini di Podistica AVIS e Paolo Codeluppi di Atletica Reggio. L’intervento si inserisce in un percorso di valorizzazione del centro sportivo, gestito dalla Associazione Sportiva U.S. Montecchio Emilia; la pista di atletica è stata rinnovata completamente negli anni scorsi e importanti azioni sono state realizzate anche nelle aree dedicate alla pratica del calcio.

Le nuove attrezzature consentiranno di ampliare l’offerta sportiva delle discipline dell’atletica e sono idonee per allenamenti e gare secondo gli standard FIDAL per i salti in elevazione. Già da anni diverse società sportive hanno avviato e consolidato numerosi corsi di atletica, soprattutto per le giovani generazioni, con iscritti in costante crescita.