Foto Civago.it

di Matteo Benevelli

REGGIO EMILIA – Ad intermittenza ha nevicato un po’ tutta la notte sul reggiano, ma con fiocchi scarsamente efficaci sotto l’aspetto dell’accumulo al suolo. Come da programma c’è stata una timida velatura effimera sulla pedecollinare e parte della pianura. Gli accumuli iniziano ad essere degni di questo nome oltre i 200/300 metri di quota e soprattutto in montagna dove oltre i 1.000 metri si può parlare di almeno una decina di centimetri al suolo.

Strade pulite su gran parte della rete stradale reggiana, solo sulla rete montana abbiamo dei veli bianchi al suolo, ma nulla che delle gomme termiche non possano gestire.

Temperature attuali poco sopra lo zero su tutta la pianura, a sud della via Emilia, invece, i valori scendono poco sotto lo zero e si raccomanda attenzione al possibile ghiaccio sulle strade secondarie.

Sono ancora presenti delle precipitazioni nevose. Nevica attualmente in città, sulla zona di Quattro Castella, Bibbiano, Montecchio, Cavriago, … fino a Correggio, Novellara, e buona parte della Bassa. Una fascia disposta sud-ovest / nord-est.