REGGIO EMILIA – Intorno alle 23:30 di questa notte i Carabinieri di Reggio Emilia sono riusciti a sventare una rapina in atto presso l’Unieuro di viale Martiri di Piazza di Tien an Men di Reggio Emilia.

Attraverso l’utilizzo di una fune agganciata ad un’Alfa Romeo Giulietta, risultata poi rubata, i ladri sono riusciti a sradicare la saracinesca del negozio di elettronica e a frantumare la vetrata. I malviventi, tuttavia, non sono riusciti a portare a compimento il colpo grazie all’allarme fumogeno entrato in funzione e all’arrivo sul posto dei carabinieri della sezione radiomobile di Reggio Emilia, allertati da un istituto di vigilanza privato.

I ladri sono quindi fuggiti a piedi, abbandonando anche l’autovettura utilizzata per compiere la rapina. L’Alfa Romeo è stata consegnata al proprietario. Sui fatti sono in corso le indagini in ordine al reato di tentato furto aggravato.