SCANDIANO (Reggio Emilia) – Nella giornata di ieri, dal primo pomeriggio a sera inoltrata, i carabinieri della Tenenza di Scandiano hanno proceduto allo svolgimento di serrati controlli, finalizzati alla prevenzione e al contrasto delle fenomenologie criminali connesse con i reati predatori e di criminalità comune, riguardanti il territorio di Scandiano.

I militari hanno proceduto al controllo di 80 persone e 40 mezzi, vari esercizi pubblici. A seguito dei controlli stradali, sono finite nei guai penali due persone: un 21enne residente a Scandiano,  perché si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebrezza per neo patentato, poiché’, dopo una serie di manovre stradali pericolose, metteva in pericolo altri utenti della strada, e si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti per la rilevazione del tasso alcolemico;  un 51enne di Taranto per rifiuto di sottoporsi all’accertamento per la verifica dello stato di ebrezza, poiché’ a bordo della propria autovettura fuoriusciva dalla sede stradale, barcollando, e dopo essere uscito dall’autovettura illeso, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti per la rilevazione del tasso alcolemico. Inoltre durante lo svolgimento dei controlli, i militari scandianesi, hanno trovato 6 persone in possesso di sostanze stupefacenti ed ora rischiano la sospensione della patente di guida.

Nello specifico: un 20enne residente a Scandiano poiché’ trovato in possesso di mezzo grammo di marijuana; un 22enne residente a Casalgrande poiché’ trovato in possesso di gr. 5 di marijuana; un 24enne, residente a Casalgrande, poiché’ trovato in possesso di gr. 6 di hashish; un 41enne, residente a Scandiano, poiché’ trovato in possesso di gr. 3 di hashish; un 51enne, residente a Sassuolo, poiché’ trovato in possesso di gr. 2 di hashish; un 46enne residente a Scandiano poiché’ trovato in possesso di gr 9 di hashish e mezzo grammo di cocaina. I carabinieri hanno posto in sequestro amministrativo lo stupefacente rinvenuto, ed hanno segnalato alla locale prefettura, per uso personale di sostanze stupefacenti, le persone controllate e trovate in possesso della droga.