CASTELLARANO (Reggio Emilia) – E’ stato presentato ufficialmente il Calendario dei Campioni, alla presenza del presidente, Mirco Tincani e della amministrazione comunale capitanata dal sindaco Giorgio Zanni. L’evento si è tenuto ieri pomeriggio al Crossodromo Comunale “Città di Castellarano”, primo atto di questo 2024 del Moto Club Castellarano. Come da tradizione dallo scorso anno quando fu pubblicato il primo calendario con i 12 mesi raffiguranti piloti, staff e collaboratori che hanno contribuito a dare lustro al Moto Club Castellarano è arrivata la replica. In questo del 2024 la priorità è stata data ai piloti che con i loro risultati, hanno vinto o si sono messi in luce nei vari campionati del 2023.

Ad aprire il calendario, il tracciato del Castellarano Cross Valley seguito dai 12 mesi dedicati ad ognuno di loro a partire dal mese di gennaio con il campione europeo motorally Marco Rubbiani. A febbraio il campione regionale motocross FMI, anche vice presidente del club, Claudio Simonini. Poi le immagini raffiguranti i piloti continuano con marzo e il suo campione regionale motocross FMI, Lorenzo Salsi, così come ad aprile con un altro campione regionale motocross FMI, Mirco Bazzani. Da maggio i vincenti nel regionale motocross d’Epoca FMI a partire da Giuliano Giovanelli seguito a giugno con Gianluca Credi, Alessandro Cevolani a luglio e Fabio Marino ad agosto.

A rappresentare settembre il miglior giovane protagonista nel campionato europeo ed italiano nella specialità Supermoto, ovvero Riccardo Andreotti 2° nel tricolore e 3° nel continentale Junior. Sono in due sulla stessa moto ed hanno rappresentato l’Italia al Trofeo delle Nazioni 2023 Sidecarcross, trattasi di Lorenzo Baldini e Stefano Tibaldi, anche al 3° posto nell’Italiano di queste moto a tre ruote nell’immagine di ottobre. Tornando allle 2 ruote del motocross a novembre troviamo il vincente del Trofeo regionale UISP o meglio Augusto De Putti così come a dicembre con Alberto Gozzi, altro vincente del motocross Trofeo regionale UISP. Il calendario stampato in 300 copie e realizzato anche a grazie di collaboratori come TF, Unival, CF e AV Tech, sarà regalato ai soci, che l’anno scorso furono oltre 250, e agli amici del Moto Club Castellarano. Questo è stato il primo atto della stagione 45 del sodalizio motociclistico di Castellarano che comunicherà, appena sarà pronto ufficialmente, gli appuntamenti del 2024 con le relative date.