‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)

CASTELNOVO SOTTO (Regglio Emilia) Una bella giornata di sole e la temperatura gradevole hanno contribuito a far sì che la prima giornata del Carnevale del Castlein sia stata un successo enorme. Migliaia di persone, provenienti da tutta la provincia e non solo, si sono riversare nel centro storico per assistere alla sfilata dei coloratissimi carri giganti preparati nei capannoni di via Prati Landi dagli oltre 150 volontari delle diverse scuderie.

Tantissime famiglie con bambini hanno scelto Castelnovo per travestirsi e giocare con coriandoli e stelle filanti mentre la musica risuonava nell’aria e le maschere giganti di cartapesta si muovevano attorno alla piazza attraverso le strade del centro.

La manifestazione ha preso il via alle ore 14.30 con la consegna della chiave della città da parte del sindaco Francesco Monica al Castlein, che per un mese sarà il governatore assoluto di Castelnovo. Poi il via alla sfilata.

  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto (Foto www.facebook.com/castlein)
  • Carnevale di Castelnovo Sotto 2024, uno dei Carri giganti
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto - Le botteghe della Rocca
  • Principesse al Carnevale del Castlein 2024
  • ‘Carnevale del Castlein 2024’ di Castelnovo Sotto -Il Castlein alza la chiave della città

I campioni dell’edizione 2023 della scuderia “La Montagnola” si sono presentati travestiti da diavoli su un carro dal nome “Il diavolo veste la Montagnola”. I “Club 69-Classe 96” hanno sfilato con “Finché suocera non ci separi”; i “Saber” con “Top Gun Saber” e tanti ragazzi e ragazze vestiti da ufficiali; la “Belvedere 3.0” ha presentato “Arca 3.0”, l’ “Olimpia 2” ha sfilato con “Tasse e tributi, che Robin ci aiuti”; la “Junior” con “Totem al Carnevale.”, la “Fiac” con la mascherata “Fuori dal nido” e la scuderia Avis con “Olè”. Inoltre il gruppo dei ragazzi del Sap, riuniti nella scuderia “Amigos Locos” hanno messo in piazza la mascherata dal titolo “Mostro di cioccolato”. Erano presenti anche due carri coloratissimi realizzati dai genitori dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia castelnovesi: la “Girasole-Palomar” con “I diavoletti” e “Villa Gaia” con “Animali straordinari”. L’associazione Botteghe della Rocca, che riunisce parecchi commercianti del centro, ha partecipato con “Botteghe trottoline… con ribelli trotterelli

La scuderia La Montagnola vincitrice dell'edizione 2023
La scuderia La Montagnola vincitrice dell’edizione 2023

All’inaugurazione era presenti ospiti che arrivavano da fuori provincia: il gruppo storico degli sbandieratori “Città di Castiglion Fiorentino” con musici, tamburi e chiarine, che hanno dato vita a un corteo medievale spettacolare e gli amici del carnevale di Gambettola.

Molto apprezzate sono state le animazioni di “VitaminAnimation” che ha proposto spettacoli con bolle di sapone, sculture di palloncini e truccabimbi. Ottimo anche il gnocco fritto preparato sapientemente al Mc Castlein.

La festa si ripeterà nelle restanti tre domeniche di febbraio con le stesse modalità. Cambieranno gli ospiti: l’11 sarà a Castelnovo il “Gruppo teatrale Coriani”, con lo spettacolo di burattini animati “Le farse di Fagiolino e Sandrone. MP animazioni organizzerà “Sconvolgi piazza” con esibizioni di clown, maghi, giocolieri e mangiafuoco. Al termine della sfilata dei carri dj set con balli, coreografie e musica fino a tarda sera.

Il 18 febbraio, oltre alle animazioni e ai giochi, alle ore 16.30 ci sarà la premiazione del Carro e della scuderia vincitori dell’edizione 2024 del carnevale. Oltre al riconoscimento alla migliore maschera singola e alla migliore mascherata di gruppo.  Domenica 25 febbraio andrà in scena l’ultima sfilata.

Ma non è finita qui, perché durante la festa castelnovese il Museo della Maschera, in municipio, sarà aperto il sabato dalle 15 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 18. Ci sarà la mostra delle opere in cartapesta nella chiesa della Madonna.

L’ingresso al Carnevale costa 7 euro ed è gratuito per i bimbi fino a 13 anni. Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito www.alcastlein.it.