VENTASSO (Reggio Emilia) – Il cadavere di una donna anziana è stato ritrovato questa mattina dai Carabinieri di Castelnovo Monti all’interno di un’auto in una zona impervia e boscosa agli Schiocchi del Cerreto, nel comune di Ventasso, nell’alto Appennino reggiano. Sul corpo della donna erano presenti ferite compatibili con un’arma da taglio.

Non lontano, in un burrone, è stato rinvenuto un secondo corpo, quello di un uomo più giovane.

Si ipotizza che si tratti di madre e figlio e l’ipotesi al vaglio degli inqiuirenti è che il secondo abbia ucciso la donna e si sia poi tolto la vita. Sono in corso accertamenti, sul posto per le indagini e i rilievi sono presenti i carabinieri di Castelnovo ne Monti, della Stazione di Collagna e del nucleo investigativo del comando Provinciale di Reggio Emilia.

Il cadavere dell’uomo è stato recuperato e la strada è stata riaperta al traffico.