arrestato educatore spacciatore Reggio Emilia
La droga e i soldi sequestrati all’educatore-spacciatore

REGGIO EMILIAUn 42enne reggiano, educatore presso una cooperativa sociale, è stato denunciato dai carabinieri per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, l’altra notte intorno alle 4:30, fermato a bordo della sua bici dai carabinieri di Reggio Emilia durante un controllo in zona stazione, mostrando evidenti segni di agitazione, è stato condotto dalle autorità alla caserma Leone Carmana.

Durante l’ispezione personale, nella tasca dei pantaloni sono state trovate 3 dosi di chetamina, 10 dosi di speed, 9 dosi di MDMA, una decina di pasticche di buprenorfina e 120 euro ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio. L’attività di controllo si è estesa anche all’abitazione dello spacciatore dove sono state trovate altre 3 dosi di MDMA, una dose di chetamina, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento delle dosi.  

L’uomo, che lavorativamente si occupava anche di recuperare soggetti deboli affetti da dipendenza, è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Stupefacente, danaro contante e cellulari sono stati sequestrati