Reggio Emilia. Una donna mentre stava passeggiando in Via Roma a Castelnovo Ne’ Monti si era imbattuta in un ragazzo, che aveva tentato un approccio toccandole le parti intime. Fortunatamente la vittima era riuscita a sottrarsi anche se l’uomo era riuscito a palpeggiarla al seno. 

I fatti risalgono al 26 gennaio scorso. La donna aveva richiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri e aveva raccontato l’accaduto dando una dettagliata descrizione del presunto aggressore. Avviate le ricerche e le indagini con l’aiuto anche delle teelcamere i Carabinieri erano riusciti a risalire al 20enne di Collagna che è stato denunciato per violenza sessuale. La Procura di Reggio Emilia ha richiesto e ottenuto dal GIP, l’applicazione dell’obbligo di presentazione quotidiano alla stazione carabinieri di Collagna, negli orari stabiliti.

Il procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire al Giudice di verificare l’eventuale piena responsabilità dell’indagato.