CASINA (Reggio Emilia) – Questo pomeriggio intorno alla 14 un’auto ha preso fuoco nei pressi della galleria di Casina, in località Migliara. Secondo i primi accertamenti dei Carabinieri, il mezzo, una Mercedes classe B alimentata a metano, condotta da un 54enne di Carpineti, si è incendiato per un probabile corto circuito elettrico, andando completamente distrutto.

Sul posto oltre ai militari di Casina è intervenuta una squadra di Vigili del Fuoco di Castelnovo né Monti. Il conducente è riuscito ad uscire mentre l’auto ha proseguito la marcia per poi uscire di strada e ribaltarsi su un fianco.

Messa in sicurezza la vettura, i pompieri hanno monitorato la temperatura delle bombole contenenti il metano e a chiudere le relative valvole di sicurezza. Grazie alle nuove tecniche di spegnimento e ai nuovi agenti schiumogeni a disposizione, i Vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme in pochi minuti, sgomberando la strada e ripristinando il traffico stradale.