di Matteo Benevelli (Meteo Reggio)

REGGIO EMILIA – Primo giorno della settimana che vede un po’ più luce e qualche scampolo di cielo azzurro all’alba, ma che vedrà al tempo stesso avanzare da oriente un fronte minaccioso. Piogge deboli o moderate potrebbero accompagnarci ad intermittenza da metà mattina a metà pomeriggio, con la possibilità di qualche debole fiocco di neve sulle zone di montagna oltre i 1.300 metri circa. Ventilazione moderata un po’ per tutto il giorno e temperature massime attorno agli 11°C in città. In serata cielo coperto e nessuna precipitazione.

Martedì 5 potremmo avere una giornata di tregua. Prima parte della giornata segnata dal passaggio di qualche velatura d’alta quota che spesso potrebbe coprire del tutto il sole. Qualche squarcio potrebbe aprirsi nella seconda metà della giornata con tanto di bel tramonto serale. Temperature massime che in pianura subiranno un insolito aumento dei valori con punte di 16°/17°C a causa di un po’ di ventilazione leggera in caduta dalle alpi. Possibile nebbia serale in alta montagna per via delle nuvole basse che copriranno l’area.

Mercoledì torna a presentarsi qualche capriccio del tempo. Inizio discreto dei giornata senza piogge degne di nota, solo qualche fruscolo di neve in montagna tra un raggio di sole e l’altro. Nel primo dopo pranzo fino a metà pomeriggio sussistono le condizioni per il transito di una veloce perturbazione che porterà piogge sparse a seconda del passaggio delle singole nuvole. Possibili nevicate oltre i 1.300 metri fino al tramonto. In serata nuvolosità variabile. Temperature massime di nuovo in calo su tutti i settori, tra i 12°C di Reggio Emilia e i 2°C della montagna.