La nuova sede per il CAI Scandiano in via della Repubblica

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Nuova sede per la sottosezione CAI “Franco Rustichelli” di Scandiano, un’articolazione territoriale della Sezione CAI di Reggio Emilia. Sabato 9 marzo alle ore 15 inizierà la grande festa di inaugurazione, alla presenza del Sindaco Matteo Nasciuti, dell’Assessore allo Sport Nearco Corti e dei Presidenti Provinciale e Regionale del CAI.

“Abbiamo volentieri assecondato – ha dichiarato il sindaco Matteo Nasciuti – una richiesta della sezione scandianese del CAI, trovando per loro una sede adeguata alle tante attività che organizzano a Scandiano, a beneficio della collettività. Un’occasione per dimostrare l’attenzione che l’amministrazione ha per le realtà più attive del nostro territorio”

Una sede adeguata per una associazione con un’attività intensa e variegata, che incoraggia una frequentazione curiosa e responsabile del territorio coinvolgendo scuole e cittadinanza in tante iniziative, come le attesissime camminate di “Scandiano Cammina”.

Ora potrà riunire, sotto lo stesso tetto, materiali e attrezzature, attività organizzative e di formazione, assemblee e incontri sociali. L’inaugurazione della nuova sede coincide con i 40 anni  di vita e di attività della Sottosezione CAI di Scandiano: un compleanno importante che verrà celebrato in questa occasione.

Sabato i partecipanti potranno provare la torre di arrampicata di 9 metri, visitare la mostra fotografica “Emozioni ad alta quota” di Rosanna Bandieri, che ritrae le emozioni e le atmosfere del nostro Appennino e visitare l’angolo sentieristico con laboratorio. Sarà presente un DJ set e un punto informativo per chi vuole conoscere meglio le attività del CAI. Alle 16:30 si svolgerà l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità e alle 17 aprirà il punto ristoro: i partecipanti potranno festeggiare con gnocco, affettati, Spergola e Lambrusco.