Un incontro, gratuito e aperto al pubblico, dal titoloOk Freaks: chiacchieriamo con l’AI“, dove Chiara Martino presenterà il suo ultimo libroIntelligenza Artificiale Conversazionale” e si confronterà con la community dei Digital Freaks sulle potenzialità e le sfide poste dall’Intelligenza Artificiale nel contesto delle interazioni umane. Come si creano chatbot e assistenti vocali, quali sono le strategie e le best practice per progettarli, implementarli e analizzarne le performance, quali sono le opportunità professionali legate alla loro realizzazione: l’esperta spiegherà in modo semplice e chiaro i concetti tecnici e linguistici fondamentali dell’intelligenza artificiale generativa, utili per coloro che desiderano approcciare questa realtà innovativa o, pur lavorandoci già, desiderano aggiornarsi sulle ultime metodologie. L’ultimo appuntamento della rassegna del Laboratorio Aperto, dal titolo “Sono tutti pezzi di futuro”, è previsto per mercoledì 27 marzo (ore 19); l’autore Massimo Canducci presenterà il suo recente libro “Pezzi di futuro”, una riflessione sulle tendenze emergenti e sulle prospettive future che stanno plasmando il mondo attraverso l’innovazione tecnologica. La rassegna dal titolo evocativo “Ai-ia! Gioie e dolori dell’Intelligenza Artificiale”, attraverso l’esperienza dei protagonisti, offre l’opportunità di esplorare e approfondire le nuove frontiere delle tecnologie emergenti per comprenderne il valore, le potenzialità, le prospettive, ma anche i limiti, quando la loro influenza arrivare a condizionare stili di vita e comportamenti.

Ai-ia! Gioie e dolori dell’Intelligenza Artificiale Laboratorio Aperto dei Chiostri di San Pietro – Reggio Emilia (via Emilia San Pietro 44/c)

Lunedì 18 marzo, ore 19: “OK Freaks: chiacchieriamo con l’AI” con Chiara Martino. / Mercoledì 27 marzo, ore 19: “Sono tutti pezzi di futuro” con Massimo Canducci. Eventi gratuiti e aperti al pubblico (fino ad esaurimento posti) Per info: https://www.chiostrisanpietro.it/eventi/ai-ia/