Immagine di repertorio

CAMPAGNOLA EMILIA (Reggio Emilia) – Un uomo di 32 anni residente a Campagnola Emilia nel 2016 assieme ad altri due complici aveva rapinato 2 farmacie. Il 14 marzo scorso è stata emessa l’ordinanza di carcerazione e l’uomo è stato condotto in carcere per espiare la pena di 2 anni e 2 mesi.

I fatti risalgono al 26 febbraio 2016 quando nello stesso giorno tre uomini, tra cui l’odierno condannato, hanno messo a segno due violente rapine, una alle 8:30 in una farmacia di via Cesare Costa a Modena e l’altra alle 10:30 in una farmacia di Maranello. In entrambi i casi i rapinatori hanno messo in atto la rapina utilizzando modi violenti, sequestrando e minacciando armati di coltello farmacisti e/o clienti e sottraendo denaro dai registratori di cassa per un totale complessivo di 700 euro.

L’articolata attività di indagine ha permesso alle forze dell’ordine di risalire all’odierno condannato: un uomo di 32 anni residente a Campagnola Emilia. Dalla sentenza emessa nel mese di maggio 2023, l’uomo, con l’accusa di rapina aggrava in concorso, è stato condannato a 2 anni e 2 mesi di carcere e al pagamento di una sanzione di 600 euro.

L’ordinanza di carcerazione è stata emessa il 14 marzo 2024 e ieri i carabinieri della stazione di Campagnola hanno raggiunto l’uomo presso la sua abitazione e lo hanno arrestato, conducendolo in carcere per espiare la pena.