Castelnovo Monti, la consegna delle uova di Pasqua della Croce Verde alle scuole d'infanzia e nidi di Castelnovo, Felina e Vetto
Castelnovo Monti, la consegna delle uova di Pasqua della Croce Verde alle scuole d’infanzia e nidi di Castelnovo, Felina e Vetto

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Anche quest’anno sono andate ormai esaurite le uova di cioccolato della Croce Verde, e ancora una volta questo risultato importante, che andrà a sostenere i servizi e i mezzi della Pubblica Assistenza di Castelnovo Monti e Vetto, è arrivato grazie alla collaborazione e alla generosità di imprenditori e attività locali. Afferma il Presidente della Croce Verde, Iacopo Fiorentini: “Siamo molto contenti perché ancora una volta questa proposta ha trovato grande apprezzamento da parte di cittadini ma anche aziende che hanno voluto sostenere in questo modo così tradizionale e “dolce” la nostra Associazione. Abbiamo ormai terminato, oltre alle classiche uova bianche e verdi che ormai ci distinguono da anni, anche la novità 2024 delle uova “rosa” più grandi, dedicate a progetti di contrasto alla violenza sulle donne, un tema che ci sta molto a cuore”.

Castelnovo Monti, la consegna delle uova di Pasqua della Croce Verde alle scuole d'infanzia e nidi di Castelnovo, Felina e Vetto
Castelnovo Monti, la consegna delle uova di Pasqua della Croce Verde alle scuole d’infanzia e nidi di Castelnovo, Felina e Vetto

Prosegue Fiorentini: “Voglio ringraziare in modo particolare Fabio Mammi, che anche quest’anno ha voluto acquistare più di 300 uova che ha donato a tutti i bambini delle scuole d’Infanzia e i nidi di Castelnovo Monti, Felina e Vetto. Una tradizione che si rinnova e che denota una grande sensibilità e attenzione”.

Conclude Fiorentini: “Ringrazio anche i tanti esercizi commerciali che hanno acquisito le nostre uova per proporle ai loro clienti, i nostri volontari e collaboratori, che hanno svolto un lavoro importante di coordinamento per la distribuzione delle uova, le imprese e tutti i cittadini che ci sono vicini in questo modo, e faccio a tutti i migliori auguri di buona Pasqua”.

Le aziende, le associazioni, i negozi e anche semplici cittadini che hanno contribuito acquistando le Uova Croce Verde sono: CosmeticApe, Coop.Temoidraulici Cat, Barcollando Bar Cola, Pescheria l’Aragosta, Farmacia Manfredi, Sottobosco dell’Emilia, Onda della Pietra, Fiord’Elisa, Viola Intenso, Appennino Volley team, Il Capolinea, Ristoro di Dante, Il Caffè dell’Angolo, Max Rossi e Ivano Borgonovi, Edil Pighini, Pram, Autostile, Giannasi Stefano Carni, Novelli Car, Masfor Canedoli, Marpack Marco Agostini, Parmeggiani Assicurazioni, Ferrari Romeo Gomme, Chiara Zampineti, Mantis, Garage 63, il Cuore della Montagna, Bagnoli Net, Certech Sant’Antonino, Eurorubber Pontetaro, Oasi del Benessere, Fondazione Manodori, il Panzerotto, Studio Medico Catellani – Favali, Raf Meccanica, Fata, Bar Pinete, Cocconi marmi.

Gli esercizi commerciali che hanno accolto le uova da proporre ai loro clienti sono stati Caffè dell’angolo, Lavanderia Bolle di Pulito, Erboristeria l’Incanto, Latteria Casale di Bismantova, Ecu Castelnovo Monti, Sigma Castelnovo Monti, Conad Vetto, Barcollando di Cola, Sigma di Felina, Caseificio di Casino, Conad Felina, Sanavit, Da Luca borse e scarpe, La casa di Aury, Parafarmacia ne’ Monti, Ottica Tondelli, La Bottega alternativa, Macelleria Costi.