Foto equipe Chirurgia Toracica, terzo da destra Massimiliano Paci

REGGIO EMILIA – La Struttura Complessa di Chirurgia Toracica dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia entra a far parte dei centri deputati al tirocinio del Corso di Alta Formazione in Chirurgia Toracica mininvasiva di base dell’Associazione italiana Chirurghi ospedalieri (Acoi) – Società italiana Chirurgia toracica (Sict).

Già sede del Corso di Chirurgia Laser del polmone della Scuola di Formazione della Sict, da quest’anno la struttura diretta da Massimiliano Paci consolida il proprio ruolo didattico con la partecipazione al prestigioso corso nato dalla collaborazione  tra le due società scientifiche.

Il corso, accreditato da AgeNaS per l’Educazione Continua in Medicina (ECM), approfondisce le conoscenze teorico-pratiche della strumentazione più innovativa per gli interventi mini-invasivi, le relative tecniche chirurgiche, l’analisi delle possibili complicanze e la loro soluzione.

Il corso si articola in più moduli composti da giornate di formazione teorica a distanza, nelle quali è preziosa l’esperienza in videomediastinoscopia, attività per la quale il centro negli anni è divenuto uno dei riferimenti nazionali, e da 72 ore di formazione sul campo. La conclusione è prevista a dicembre con una valutazione finale. “Il ruolo di centro di tirocinio” spiega Paci “rappresenta un arricchimento professionale per l’intera equipe che, da sempre, investe impegno costante nella crescita e nello sviluppo di ogni singolo componente”.