“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” - Power Diavoli Brugherio
“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” – Power Diavoli Brugherio

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Sabato 30 aprile al Palazzetto Giovannelli l’atmosfera era rovente, a sfidarsi per la finale della Castelnovo ne’ Monti Volley Cup 2024 sono stati Pallavolo Scanzorosciate e Power Diavoli Brugherio; i tifosi di entrambe le squadre hanno animato il palazzetto con tamburi, trombette e incitamenti dando una spinta in più alle loro compagini. Power Diavoli Brugherio e Pallavolo Scanzorosciate infatti si erano già incontrate in altre due occasioni all’interno del torneo, con un parziale di una sfida vinta a testa.
L’ultimo pallone, della sfida finale, che ha toccato terra ha fissato il risultato sul 3-1 (18-25, 25-10, 25-13, 25-18) decretando la vittoria di Power Diavoli Brugherio dopo una partita a dir poco intensa e piena di emozioni.

“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” -Vigili del Fuoco Reggio Emilia
“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” -Vigili del Fuoco Reggio Emilia

Il terzo posto invece è stato conquistato dai Vigili del Fuoco Reggio Emilia contro Volley Team Club San Donà (2-1: 25-21, 13-25, 15-12), per la prima volta una squadra reggiana conquista il podio alla Castelnovo ne’ Monti Volley Cup, partita anche questa molto equilibrata e combattuta.


Il quinto posto giocato al Palazzetto Bonicelli è stato giocato tra Volley Valsugana e Volley Portogruaro e ha visto trionfare quest’ultimi per 2-1 (21-25, 28-26, 15-12).
La sfida per la settima piazza, che si è svolta alla palestra delle scuole medie, è stata portata a casa da Pallavolo Massa Carrara battendo Synergy Volley RE per 2-0 (25-21, 26-24). Al nono posto invece VolleyBall San Martino Blu Notte.

“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” - miglior giocatore del torneo Tommaso Pattato e miglio palleggiatore Mirko Faggiano
“Castelnovo Monti Volley Cup 2024” – la premiazione come miglior giocatore del torneo a Tommaso Pattato e miglior palleggiatore Mirko Faggiano



Il sindaco Enrico Bini è intervenuto alle premiazioni ringraziando tutti i presenti e ribadendo quanto lo sport sia importante in questo territorio. Sport vuol dire turismo e presenze nell’Appennino Reggiano, le famiglie hanno seguito i ragazzi in quest’avventura e tutti insieme hanno scoperto il territorio e le tradizioni locali. Fabio Fanuli, allenatore della squadra reggiana di A2 maschile di Conad Volley Tricolore, ha premiato il miglior giocatore del torneo Tommaso Pattaro e il miglior palleggiatore Mirko Faggiano della Power Diavoli Brugherio

L’organizzazione ci tiene a ringraziare il Comune di Castelnovo ne’ Monti, l’ufficio IAT e gli albergatori di Castelnovo ne’ Monti, la Croce Verde Castelnovo ne’ Monti, il C.A.I. Castelnovo ne’ Monti, in particolare le guide Romano Marchi e Ginetto Montipò, Volley Tricolore e Polisportiva Quadrifoglio, l’Associazione Centro Storico e Centro Commerciale Cmonti e Quelli dello Scusin, a Sport Welness Village Onda della Pietra.
Un ringraziamento anche a Roberto Zanini presidente Appennino Volley Team e a Franco Castagnetti, importante punto di riferimento in tutto il territorio; poi ancora Luigi Zavaroni, Mauro Barbieri e Giuseppina Claudia Ferrari responsabili degli aspetti tecnico-organizzativi. Tutti i volontari di Appennino Volley Team e i segnapunti che si sono alternati in ben 34 gare, garantendo il regolare svolgimento delle partite. A tutti quelli che hanno lavorato dietro le quinte: Alessandro Bertucci fotografo ufficiale, Luciano Lusoli e Milena Ghelfi videomaker, Gionata Cavecchi speaker delle finali e Alessia Prandi area stampa del torneo.
Agli arbitri Selmani Ilir, Selmani Aurora e Cervi Mauro che si sono occupati del corretto svolgimento delle finali e a tutti gli altri arbitri che hanno dato il loro contributo al torneo. Grazie alla Sezione Provinciale del Consorzio del Parmigiano Reggiano, a Grissin Bon per aver offerto prodotti del territorio ed alle Latterie Sociali del Parmigiano Reggiano di Carnola e Casale di Bismantova per le visite guidate.