Non ce l’ha fatta la Reggiana allo stadio Rigamonti-Ceppi contro il Lecco. Una partita senza grosse sorprese tranne al 60’, quando il risultato si sblocca a favore del Lecco. Lepore fa finta di calciare ma passa in mezzo a Ionita che con un calcio rasoterra, leggermente deviato, fa centro e sbaraglia Satalino.

Mister Nesta: “La partita di oggi è stata complicata. Nel primo tempo abbiamo avuto le nostre occasioni e loro pure. Nel secondo tempo con un mezzo tiro hanno fatto gol. Diciamo che la squadra è un po’ sottotono ed ho visto qualche giocatore un po’ affaticato oggi. Però dobbiamo riaccendere la fiammella dentro di noi. Questa sconfitta ci deve fare male. Dobbiamo cercare di ritrovare le ultime energie. Tutti siamo stanchi, anche le altre squadre sono un po’ stanche. Adesso chi riesce a compattarsi, a trovare l’ultimo guizzo, avrà successo e raggiungerà i propri obiettivi”

LECCO – REGGIANA 1-0
Reti: Ionita (60′)

Lecco: Melgrati; Lepore (32’st. Guglielmotti), Celjak, Bianconi, Caporale; Ionita, Degli Innocenti (36’st. Lunetta), Galli (11’st. Frigerio); Crociata, Novakovich (36’st. Inglese), Buso. All. Malgrati. A disposizione: Saracco, Capradossi, Ierardi, Lemmens, Smajlovic, Beretta, Salcedo, Salomaa.

AC Reggiana: Satalino; Sampirisi, Rozzio, Marcandalli (19’st. Szyminski); Fiamozzi (30’st. Pettinari), Cigarini (19’st. Reinhart), Bianco, Pieragnolo; Portanova (1’st. Blanco), Melegoni; Gondo (19’st. Okwonkwo). All. Nesta. A disposizione: Sposito, Motta, Romagna, Libutti, Pajac, Antiste, Varela.

Ammoniti: Marcandalli, Cigarini, Bianco, Szyminski (R); Degli Innocenti, Ionita (L).