donazione al Grade da Coress
La donazione effettuata dalla società cooperativa Coress. Al centro il dottor Merli

REGGIO EMILIA – Grazie alla Società Cooperativa Coress compie un ulteriore passo avanti il progetto della Fondazione Grade Onlus per sostenere l’ampliamento dell’Ematologia del Santa Maria Nuova attraverso la raccolta di 1,3 milioni di euro per l’aumento di 6 posti letto in reparto, l’inserimento di 11 nuove figure professionali nello staff, l’introduzione di tecnologie all’avanguardia per la cura dei pazienti.

Coress ha consegnato alla sede del Grade, al Core, una donazione di 3.500 euro, alla presenza del Presidente della Fondazione Grade Onlus Francesco Merli e di Davide Vezzani, Presidente della Cooperativa. “Coress da diversi anni sta ripensando i Servizi in ottica comunitaria – ha spiegato Vezzani – il contesto che viviamo ci obbliga ad un cambio di paradigma nella gestione delle nostre attività al servizio delle fragilità del nostro tempo. Crediamo sia importante questa riflessione perché sperimentiamo quotidianamente cambiamenti: ambientali, tecnologici, geopolitici, economici e questo influisce sulla fragilità dei legami. Lavoriamo con le persone in una dinamica di corresponsabilità, l’attivazione comunitaria è importante perché i diritti dei più deboli possano essere garantiti.

Abbiamo voluto passare attraverso il coinvolgimento interno alla nostra organizzazione, interpellando Soci e Dipendenti Coress, che è anche la nostra comunità in cui tutti i giorni lavoriamo, ci poniamo domande, sfide in risposta ai bisogni che il territorio ci pone, attraverso un sondaggio online rivolto a 360 persone. Abbiamo chiesto loro quale fosse l’Ente, reggiano e non, a cui devolvere una donazione; la Fondazione Grade Onlus ha ricevuto la maggioranza delle preferenze e siamo felici, nel nostro piccolo, di poter sostenere il grande lavoro di cura e accompagnamento della Fondazione”.

“Ringraziamo Coress – afferma la Direttrice del Grade, Valeria Alberti – per la sensibilità dimostrata: il progetto per l’ampliamento dell’Ematologia sta incontrando una grande attenzione da parte della comunità, che ne ha perfettamente colto l’importanza e la prospettiva, quella di dare un servizio sempre migliore a chi si trova a dover affrontare un percorso di cura”.

Coress è una società cooperativa sociale che opera da oltre quarant’anni su tutto il territorio provinciale di Reggio Emilia. Opera a sostegno di persone con disabilità, fragilità intellettiva e psichiatrica nella gestione di servizi e progetti che riguardano tutto il ciclo di vita.