legalità e mafia, parere candidati sindaco Reggio Emilia Libera
I candidati sindaco di Reggio Emilia durante l’incontro organizzato dall’associazione Libera

REGGIO EMILIA – I candidati sindaco di Reggio sono tutti ‘pro consulta antimafia’ e tutti ovviamente contro ogni forma di criminalità organizzata e a favore di qualsiasi misura di contrasto al crimine organizzato sul territorio. Anche in questo giro sono apparse molteplici le posizioni in comune tra gli aspiranti sindaco a Reggio Emilia. I cinque erano ospiti ieri dell’associazione Libera, in una sala che alla fine si è dimostrata essere troppo piccola per accogliere le numerose persone accorse per sentire le posizioni di Marco Massari, per il Centrosinistra, Giovanni Tarquini, per il Centrodestra, Paola Soragni, che corre per una nuova formazione politica dal nome “Movimento”, Gianni Tasselli, per Rifondazione Comunista, e Fabrizio Aguzzoli, per Coalizione Civica. A dividere sono stati solo i temi nazionali affrontati dal governo rispetto, ad esempio, alle novità sulle intercettazioni, al contrario invece di quelle che sono le istanze locali sul contrasto alla mafia.