Incontro Tecomec - gruppo Tecomec collabora con Grade per attività di prevenzione

REGGIO EMILIA – Il gruppo reggiano Tecomec (che oggi fa parte di Emak Group) è una realtà storica e importante nell’imprenditoria reggiana: attivo a livello internazionale nella produzione di componenti e accessori destinati ai settori forestale, giardinaggio, agricoltura e lavaggio, vanta più di 35 anni di esperienza e clienti in tutto il mondo. Una realtà molto attenta anche alla responsabilità sociale di impresa, e per questo ha voluto organizzare una conferenza rivolta ai dipendenti, sul tema della prevenzione oncologica, che si è svolta al Core ed al quale era possibile partecipare sia in presenza che in modalità webinar. L’evento è stato costruito in collaborazione con la Fondazione Grade Onlus, ed ha visto intervenire come relatori Stefano Luminari, dirigente medico ematologo presso l’Azienda Usl Irccs di Reggio Emilia e Vicepresidente Grade, e Federica Sebastiani, dirigente medico presso il servizio di nutrizione clinica, unità di endocrinologia dell’Azienda Usl Irccs di Reggio Emilia.

Incontro Tecomec - gruppo Tecomec collabora con Grade per attività di prevenzione

Afferma Stefano Luminari: “La patologia oncologica ed oncoematologica rappresenta oggi un problema rilevante per la salute della popolazione generale interessando una quota significativa di soggetti, soprattutto in età avanzata, con importanti risvolti non solo di tipo clinico-assistenziale ma anche sociale ed economico. Tra i diversi strumenti di cui disponiamo oggi per combattere le neoplasie, la prevenzione ricopre il ruolo più importante essendo in grado di ridurre il numero di nuove diagnosi e di garantire le cure più efficaci disponibili per i casi identificati nelle fasi precoci della malattia. Nell’ambito dei programmi di prevenzione oncologica l’adozione di un corretto stile di vita rappresenta il più potente tra gli strumenti di cui oggi disponiamo per ridurre il numero delle diagnosi di tumore. Adottare un corretto stile di vita significa innanzitutto conoscere i diversi fattori di rischio oncologico e i programmi di prevenzione disponibili sul territorio. Incontri con la popolazione come quello organizzato dal Tecomec sono momenti fondamentali nel percorso della prevenzione, in grado di aumentare la consapevolezza sulla prevenzione oncologica sotto la guida e con i consigli forniti da esperti del mondo sanitario e della ricerca oncologica”.

Aggiungono Ilenia Montanari, Responsabile Risorse Umane Tecomec Srl e Omar Leoni, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione: “In ottica di responsabilità sociale di impresa e di impegno per il territorio, Tecomec ha deciso di prendersi cura delle sue persone con strumenti su misura, investigando i temi di interesse all’interno della propria squadra, per una proposta di welfare e benessere autentica e inclusiva. Da questa indagine è emersa una forte attenzione e esigenza di approfondimento nel campo della prevenzione oncologica, che ha potuto trovare nella Fondazione Grade un partner fidato in termini di disponibilità e competenza. Diamo quindi inizio ad una collaborazione volta a rendere le persone di Tecomec e tutti i nostri stakeholders più consapevoli, sensibili e attenti alla propria salute e a quella degli altri”.

www.grade.it