SAN POLO D’ENZA (Reggio Emilia) – È terminato poco dopo le 22 di ieri sera l’intervento che ha coinvolto due stazioni del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna monte Cusna e Orsaro per la ricerca di un 33enne che risultava disperso tra località Barcaccia e San Polo d’Enza sul sentiero 672 vicino al fiume.

Fortunatamente l’uomo è stato ritrovato da una squadra del Soccorso Alpino durante una prima perlusatrzione in buone condizioni sanitarie e non è stata necessaria l’ospedalizzazione. Per le ricerche erano presenti anche i Vigili del Fuoco.