Reggionarra 2024 - Reggio Emilia e provincia
Reggionarra 2024

Sarà Castelnovo di Sotto ad aprire la settimana di Reggionarra. Lo farà lunedì 20 maggio, alle ore 18:30, al Parco Rocca, con la narrazione teatrale Storia di un colibrì, con Davide Villani e Davide Reggiani dell’Associazione Le Rane, per famiglie e bambini dai 3 ai 10 anni. Sarà proprio quel colibrì che si rincontrerà nella parata inaugurale della manifestazione che si terrà venerdì 24 maggio in centro città a Reggio. Oltre all’uccellino in piazza Fontanesi ci sarà anche il Grande Drago gentile della scorsa edizione. Entrambi sono usciti dalla fucina degli artisti castelnovesi del Carnevale Al Castlein.

Un giorno, nella foresta si leva una strana colonna di fumo nero. «Che cos’è?» si chiede il pappagallo. «È solo una nuvola» risponde il tamarino. «Non mi avrete disturbato per così poco?» si lamenta l’armadillo. Il serpente spalanca gli occhi ma non vede nulla e il bradipo si limita a sbadigliare. In pratica, tutti gli animali della foresta minimizzano o ironizzano o hanno di meglio da fare. Solo il colibrì, l’uccello più piccolo del mondo, ha il coraggio di andare a vedere. È un incendio! Che cosa si può fare? Forse è già troppo tardi e tutto è perduto? Il colibrì però ha un’idea…