Foto di repertorio

REGGIO EMILIA – E’ stato individuato e denunciato dalla Polizia i Reggio, con l’ipotesi di reato di rapina aggravata in concorso, il complice di una rapina avvenuta il 12 maggio scorso in via IV Novembre. Si tratta di un uomo di 28 anni, senza fissa dimora originario del Burkina Faso, con precedenti per reati contro la persona e il patrimonio che è stato riconosciuto grazie alle dichiarazioni fornite dalla vittima poi confermate anche dalle telecamere di videosorveglianza.

Domenica 12 maggio scorso, un 31enne nigeriano in via IV Novembre per acquistare droga, era stato avvicinato da un uomo straniero che per rubargli il telefono lo aveva colpiva con diversi pugni al volto facendolo cadere a terra durante l’aggressione, aiutato da un terzo soggetto che si era dileguato con il cellulare e che gli agenti non erano riusciti e fermare. Subito era stato bloccato solo l’aggressore, un 37enne ghanese che era stato arrestato.