Di Matteo Benevelli

Immagine d’archivio

REGGIO EMILIA – Giusto il tempo di asciugarci un po’ con una domenica soleggiata e ventilata e si riparte con le incursioni di aria instabile dall’atlantico. Instabilità che si manifesterà con la complicità delle alte temperature pomeridiane che favoriranno la risalita verso l’alto dell’aria calda e umida. Per tale ragione è stata emessa dalle principali agenzie una nuova allerta meteo 🟡 “gialla” per temporali che interesserà il reggiano nella giornata di lunedì 27 maggio.

⚠ Allerta Meteo ⚠

A giudicare dalla bella giornata di oggi, domenica 26 maggio, non si direbbe che i temporali tornino a farci visita e invece sarà così. Nella giornata di lunedì 27 le correnti di matrice atlantica torneranno a valicare l’Appennino. Ancora una volta sceglieranno i più abbordabili appennini piacentini e parmensi, ma inevitabilmente le ostilità raggiungeranno anche il reggiano.

🟡 TUTTA LA PROVINCIA
Su tutto il nostro territorio, quindi, avremo un alto rischio di formazione di celle temporalesche durante le ore centrali della giornata. Tra la tarda mattinata e la metà del pomeriggio avremo la formazione di nubi torreggianti e cumuliformi che scaricheranno lungo il loro passaggio grandi quantità di pioggia. Pioggia ben localizzata e che interesserà fasce ristrette del territorio. Questi sistemi raggiungendo la Pedecollinare e la via Emilia tenderanno ad aprirsi ad “arco” formando vere e proprie linee i rapido spostamento verso oriente.

Un secondo impulso potrebbe arrivare in serata o tarda serata ed interessare le zone della Bassa, specie quelle a ridosso del fiume Po e che essendo state risparmiate dal primo affondo temporalesco potrebbero avere ancora molta energia potenziale in carico nell’aria e al suolo.

Attenzione anche agli eventi correlati a questa tipologia di rischio, quali grandine, forti raffiche di vento pre-frontale ed allagamenti.

Resta aggiornato consultando la pagina Fb di Meteo Reggio.