programma off FestivaLove Scandiano 2024
Immagine d’archivio del FestivaLove a Scandiano

SCANDIANO (Reggio Emilia) – A completare la programmazione del festivaLOVE 2024, che si svolgerà venerdì 31 maggio, sabato 1 giugno e domenica 2 giugno nelle vie e piazze di Scandiano, ci sono anche quest’anno progetti speciali realizzati da associazioni, cooperative e realtà che operano sul territorio, che lavorano sul tema proposto dalla manifestazione – l’amore.

La Cooperativa Pangea propone, in via Tognoli, un’installazione site specific dal titolo “Venire alla luce” con la quale si riflette sulla necessità di ricostruire, di tenere insieme i pezzi, di mettere in luce l’umano: ispirandosi alla tecnica giapponese del Kintsugi sono state ricostruite parti del corpo umano, con l’idea che da ogni cicatrice e da ogni saldatura possa nascere un’energia luminosa. Sempre a cura di Cooperativa Pangea è anche l’installazione “In ascolto del vento. Parole per un’umanità condivisa” proposta nei giardini interni della Rocca: verranno posizionate alcune girandole affiancate da un qrcode attraverso il quale si potranno ascoltare i testi preparati per l’occasione.

Il Collettivo Fotografico ContrastoLab propone, nelle tre giornate del festival, “#contrasto LOVE” un set fotografico dove le persone potranno fermarsi a scattare una fotografia come ricordo della manifestazione. Sarà posizionato in corso Vallisneri. Prosegue anche la collaborazione con Villa Valentini, che porta nei negozi di Scandiano il progetto “The Symbols of Love”,  cornici in polistirene sulle quali verranno inseriti i diversi simboli dell’amore.

Si riconferma poi un appuntamento centrale del festival quello del progetto vignettiAMO?, che ogni anno porta a Scandiano disegnatori e vignettisti che collaborano con le più importanti testate italiane.

Saranno presenti nei Giardini della Rocca a disegnare dal vivo Virginia Cabras, Pat Carra, Patrizia Comino, Marilena Nardi, Valentina Stecchi, Gianlorenzo Ingrami, Marco Gavagnin (Gava).

Sabato mattina alle ore 9 Mauro Biani terrà un laboratorio per le classi dell’istituto Boiardo di Scandiano dal titolo “Per amore del mondo”.

Sabato 1 giugno alle ore 19 Mauro Biani e Roberto Vicaretti presenteranno il libro realizzato a due mani dal titolo “Dove sono i pacifisti?”, dialogherà con gli autori Gianlorenzo Ingrami coordinatore del progetto vignettiAMO?

L’articolato programma OFF sarà invece a cura dei bar, negozi e ristoranti del centro, che per l’occasione saranno aperti nelle tre giornate di venerdì 31 maggio, sabato 1 giugno e domenica 2 giugno e proporranno musica, dj set, intrattenimento, animazione per bambini ed esibizioni sportive e di ballo.