REGGIO EMILIA – I carabinieri di Reggio, unitamente ad una squadra di Intervento Operativo del 5° Reggimento Carabinieri di Bologna, durante un servizio di controllo in zona stazione storica hanno ricevuto da parte di alcuni cittadini la segnalazione di un sospetto via vai di persone in un tratto di via Eritrea. Sul posto i militari hanno effettuato un accurato sopralluogo dell’area trovando, nascosto sulla ruota di un’auto in sosta un involucro in cellophane contenente 9 grammi di hashish, mentre all’interno di alcune fioriere posizionate sul marciapiede ed in alcuni anfratti del manto stradale hanno recuperato diversi involucri contenenti nel totale 27 grammi di hashish.

Appena 10 giorni fa sempre in via Eritrea all’interno di un foro, posto nelle immediate vicinanze di un minimarket, erano stati rinvenuti oltre 40 grammi di hashish. Si indaga per cercare di risalire all’identificazione del pusher chiamato a rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.