REGGIO EMILIANazia Shaheen, 51 anni, madre di Saman Abbas, è stata arrestata. Nel dicembre scorso è stata condannata dalla Corte di assise di Reggio Emilia, per l’omicidio della figlia.

Era latitante dal primo maggio 2021, il giorno in cui era tornata in patria da Novellara, insieme al marito, dopo l’omicidio. Su di lei c’era un mandato di cattura internazionale ed è stata trovata in un villaggio ai confini con il Kashmir.