REGGIO EMILIA Domenica 2 giugno, dalle ore 10 con partenza davanti al Circolo Arci Rondò, in via Giovanni Rinaldi 45), è in programma una camminata lungo il sentiero Cai 620D “Anello di Cavazzoli”, parte della rete dei percorsi “Reggio Emilia, città dei sentieri”. L’itinerario toccherà diversi punti di interesse storici della villa, tra cui l’antica terramara; il casino Nobili; la chiesa di Ognissanti; la casa natia di Cesare Campioli, il sindaco della Liberazione; la cooperativa Rondò; il cippo ai Caduti dell’eccidio del 1944, non lontano dalla casa del martire Paolo Davoli, medaglia d’argento della Resistenza.

La passeggiata sarà accompagnata dal professor Ugo Pellini, che illustrerà gli aspetti botanici del percorso, dal geostorico Antonio Canovi che parlerà di storia e paesaggio di Cavazzoli e da Rino Montanari di Eutopia Rigenerazioni territoriali.

La rete dei sentieri urbani è consultabile su www.comune.re.it/cittadeisentieri.