66enne viola obbligo di dimora e viene trovato con la droga
La droga sequestrata al 66enne di Scandiano

SCANDIANO (Reggio Emilia) Un 66enne, arrestato il 29 maggio scorso per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ha violato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Scandiano a cui era sottoposto.

Ieri mattina, infatti, è stato fermato a bordo della sua autovettura da una pattuglia dei carabinieri della tenenza di Scandiano nella frazione Fogliano (Reggio Emilia). L’uomo, a cui più volte è stato intimato l’alt, si è fermato solo davanti all’ingresso della propria abitazione. Da un primo controllo, il 66enne è stato trovato in possesso di oltre 2 grammi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 2 ulteriori involucri di sostanza stupefacente.

Per questi motivi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i carabinieri della tenenza di Scandiano hanno tratto in arresto l’uomo.