APPENNINO REGGIANO – Novità per la X° edizione della camminata “Sui passi della memoria” che ANPI Provinciale e sezione di Vezzano sul Crostolo, Istoreco, UISP escursionisti montagna promuovono nella ricorrenza dell’80° anniversario dell’eccidio de La Bettola, uno degli atti più efferati compiuti dai nazi-fascisti in Italia, avvenuto la notte di San Giovanni del 1944, dove persero la vita 35 persone.

Quest’anno infatti la camminata, patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo, partirà da Casina e si terrà in un’unica giornata – domenica 23 giugno – giorno stesso della commemorazione. 

Il tragitto da Casina a La Bettola percorrerà un lungo tratto del Sentiero Partigiano N. 5 dedicato all’eccidio: si partirà dal Mulino del Tasso per dirigersi verso Monte Predale e Cà Schiavino, dove si imboccherà il sentiero di Monte Duro per scendere a La Bettola.

Il ritrovo per i partecipanti è domenica mattina alle ore 7.00 nel piazzale Cecati da dove, con mezzi propri, si partirà per il Mulino del Tasso. La camminata avrà inizio alle ore 8.00 con arrivo alle ore 11.00 nell’area del monumento de La Bettola per partecipare insieme alle superstiti, ai famigliari delle vittime, alle autorità e ai cittadini tutti, alla cerimonia commemorativa. Alle ore 12.30 gli organizzatori porteranno gli autisti a recuperare le auto.

Per partecipare alla camminata è obbligatoria l’iscrizione entro giovedì 20 giugno contattando UISP al numero 0522.267211. La quota di partecipazione di € 5,00 dovrà essere versata in loco il giorno dell’escursione che avrà come accompagnatori Claudio Leoni i UISP (366.4814070) e Sebastiano Vinci di ANPI.