REGGIO EMILIA – Nuova apertura di una sede EY alle Ex Reggiane. A supporto dell’attenzione di EY a riqualificare in modo concreto le aree della città e del territorio emiliano, il nuovo ufficio sorge a cavallo tra tradizione e innovazione: dal recupero urbano di un ex polo industriale, le Officine Meccaniche Reggiane, la nuova sede diventa centro innovativo e tecnologico che riunisce competenze diversificate e trasversali di EY: Audit, Tax, Financial Accounting Advisory Services, Controllo di Gestione e Analytics.

In Emilia-Romagna EY conta ad oggi circa 250 professionisti, coordinati da Gianluca Focaccia, Responsabile dell’area Emilia-Romagna e Marche, tra i promotori di questo importante investimento sul territorio, cui farà presto seguito anche una trasformazione radicale dello storico ufficio di Bologna. EY è presente sul territorio di Reggio Emilia dal 2022, a seguito dell’acquisizione di Way S.r.l., start-up a vocazione digitale fondata da Roberto Piuca, oggi Partner di EY, che ha raddoppiato le sue persone negli ultimi 24 mesi, e a cui oggi, grazie alla nuova sede, si affiancano oltre 20 professionisti con competenze distintive in ambito Audit e Tax, superando le 40 persone. L’ufficio si caratterizza da una larga presenza di giovani, con un background economico-finanziario, gestionale ed informatico.

Marco Menabue, Partner di EY dell’ufficio di Reggio Emilia

“Siamo entusiasti di annunciare l’apertura del nuovo ufficio EY nel cuore del Parco Innovazione di Reggio Emilia, un luogo simbolo di trasformazione e sviluppo, ha detto Marco Menabue, Partner di EY dell’ufficio di Reggio EmiliaLa scelta di questa location non è casuale: rappresenta il recupero di un’area che un tempo ospitava una delle industrie più importanti del Paese, oggi convertita in un hub tecnologico a carattere scientifico-umanistico. Insediarsi qui, con oltre 40 professionisti, significa per EY investire concretamente sul territorio, voler essere parte attiva e motore di questo cambiamento, contribuendo alla trasformazione del tessuto economico locale in chiave moderna e sostenibile. Siamo pronti ad espandere la nostra presenza in questa terra fertile di imprese e talenti, lavorando insieme per costruire un futuro di successo per Reggio Emilia e per le province del Nord Emilia”.

Paolo Zocchi, EY Private Leader di EY in Italia

“La nostra nuova sede è una testimonianza dell’impegno di EY Private nel contribuire attivamente alla crescita di un territorio strategico come l’Emilia-Romagna, consolidando la nostra posizione nel mercato del mid-market e offrendo servizi sempre più vicini alle esigenze delle imprese locali, ha aggiunto Paolo Zocchi, EY Private Leader di EY in Italia. EY prevede un incremento delle assunzioni nei prossimi anni in Emilia-Romagna, con l’ingresso di 200 professionisti nelle sedi di Bologna e Reggio Emilia. I profili più ricercati saranno laureate/i e laureande/i magistrali in Economia, Finanza quantitativa, Ingegneria Gestionale e Ingegneria Informatica.