Screenshot

REGGIO EMILIA – Lutto nel volontariato reggiano. E’ morto improvvisamente a soli 66 anni, l’assicuratore Pietro Toscano.

Molto noto in città e in Val d’Enza, dove era membro del Rotary Club, Toscano si trovava in vacanza sull’isola di Favignana quando è stato stroncato da un malore improvviso. Agente generale di Zurich, Pietro Toscano era una figura di riferimento del volontariato reggiano e in particolare della Croce Rossa di Cavriago.

Commosso il messaggio di cordoglio del Comitato, di cui Toscano era stato presidente e fondatore: “Ciao Pietro, questa notte ci hai fatto un brutto scherzo. Grazie per la possibilità che hai dato a tanti volontari di conoscere la Croce Rossa, i propri principi, le attività svolte e di trasmetterle all’esterno fondando il nostro comitato nel 2003. Hai sempre creduto in questo progetto e dallo scorso anno facendo parte del Consiglio Direttivo eri parte attiva e fondamentale per tutti. Lascerai un vuoto immenso in tutti noi e in tutte quelle persone e amici che ti conoscevano, sempre a disposizione di chi aveva bisogno. Ciao Pietro, fai buon viaggio e grazie di tutto quello che hai fatto e del tempo dedicato per la Croce Rossa”.