La Chiesa di Bebbio dove si sono svolti i funerali di Giulio Ruggi

CARPINETI (Reggio Emilia) – Si è spento a 90 anni Giulio Ruggi, storico volontario della Croce Rossa di Carpineti, di cui fu tra i fondatori, 35 anni fa. Persona generosa e benvoluta, Ruggi fu un pioniere dell’attività di estrazione delle argille in Appennino, che ha portato avanti a lungo prima di dedicarsi solo all’attività di autotrasporto.

Giulio Ruggi lascia la moglie Angiolina, i figli Anna Maria e Gianluca, il genero Giovanni, la nuora Marika, i nipoti Andrea, Paolo e Chiara, i fratelli, le sorelle, i cognati, i nipoti e altri parenti.

I funerali si sono tenuti questa mattina nella chiesa di Bebbio.