Irene Buselli, foto Le Scapigliate

GUALTIERI (Reggio Emilia) – A Gualtieri è in arrivo un altro appuntamento speciale della programmazione di Terreni Fertili Festival: giovedì 11 luglio alle ore 21.30, Irene Buselli – giovane cantautrice genovese, amica del Teatro Sociale di Gualtieri grazie a Direction Under 30 – torna a Gualtieri in veste di musicista per presentare il suo album d’esordioIo, io, io – assieme al violoncellista Pietro Martinelli. Atmosfere introspettive, intimiste, ironiche accompagneranno il pubblico per uno speciale concerto live nel giardino di Villa Malaspina, uno dei tesori nascosti di Gualtieri. “Irene Buselli ha sempre sognato di fare la scrittrice e infatti, con granitica coerenza, ha finito per laurearsi in Matematica. Così, forse per redimersi o forse per schizofrenia, mentre di giorno si occupa di intelligenza artificiale, di notte indaga quella umana scrivendo canzoni, si legge nella sua biografia.”

Irene Buselli, foto Le Scapigliate

Il suo progetto musicale prende forma nel 2019. In questi anni si è ritrovata a suonare nei luoghi più diversi, tra cui un container, una vetrina, un’area archeologica, un film, Apolide Festival, le aperture a Gian Maria Accusani (Prozac+) e Ginevra, un palco condiviso con Samuel (_resetfestival 2020) e uno a Madrid con Cristina Donà (IIC, 2024), oltre a quelli di Eurovision Village (Torino, 2022) e del Capodanno 2023 in Piazza Castello a Torino.

Irene Buselli, foto Le Scapigliate

​Ha vinto il Premio Bindi 2023, il Premio della Critica e il Miglior Testo al Premio Bianca d’Aponte 2023, il Premio Nilla Pizzi ed è stata finalista al Premio Dubito e a L’Artista che non c’era. È stata tra gli artisti selezionati per la seconda fase di Musicultura 2024. Dal 2021 fa parte del collettivo di cantautrici “Canta fino a dieci”. ​A settembre 2023 è uscito per Pioggia Rossa Dischi il suo primo album, Io, io, io, prodotto con FiloQ e Raffaele Rebaudengo. L’evento fa parte di Fuori! uno dei “sentieri” che attraversano la programmazione di Terreni Fertili Festival. Queste “sentiero” identifica gli spettacoli teatrali e i concerti realizzati all’aperto, in luoghi che vengono scelti appositamente per essere accostati alle performance che li attraversano, con l’idea di provare a innescare fenomeni di risonanza di senso tra luogo ospitante e spettacolo ospitato. Con Fuori! ci si propone di sperimentare atmosfere inconsuete e modalità nuove di incontro con il pubblico e con il territorio. Tutti gli eventi di Fuori! sono realizzati con la collaborazione e il contributo di Pro Loco Gualtieri.